26 | 09 | 2017
Servizio diversamente abili PDF Stampa E-mail

 

Gestione dei procedimenti a supporto degli studenti diversamente abili

Servizi diversamente abili
In attuazione delle disposizioni della L. 104/1992, presso il corso di laurea in Giurisprudenza è stato attivato un servizio di assistenza agli studenti diversamente abili. Il servizio, sotto la responsabilità del Delegato alle Disabilità, dott.ssa Emanuela Migliaccio, e nell'ambito di una struttura pienamente rispettosa della normativa in materia di rimozione delle barriere architettoniche (l. n. 13/1989 e successive modifiche), è volto alla risoluzione di eventuali specifiche difficoltà legate alla fruizione dei locali da parte degli studenti con disabilità motorie, ovvero di particolari difficoltà di apprendimento o di espressione connesse a disabilità psichiche o sensoriali. Quanto al primo aspetto, il servizio 
si occupa dell'accompagnamento dello studente o dell'assistenza in aula durante le lezioni o gli esami sulla base delle singole esigenze che emergono di volta in volta; quanto alle disabilità psichiche o sensoriali, viene prestato ausilio didattico, anche in forma di tutorato specifico, da parte di ciascun singolo docente, su indicazione specifica del Responsabile e in coordinamento con lo stesso, con l'obiettivo di predisporre un trattamento individualizzato che realizzi, anche in ambito scolastico, l'eguaglianza sostanziale con lo studente normodotato.

La sede che ospita il corso di laurea dispone, oltre che di un ufficio deputato all'accoglimento, alla sosta, all'ascolto riservato dello studente, anche di particolari strumenti tecnici.
Il servizio, che si sviluppa in continuità e collaborazione con il relativo Ufficio rettorale e con il Servizio Civile Nazionale, si svolge con successo e risponde pienamente alla necessità di realizzare la piena integrazione dello studente disabile nella vita dell'università e il suo eguale diritto allo studio.
Per potenziare ulteriormente la funzionalità del servizio, in data 05/09/2014 è stato stipulato dall'Ateneo, su iniziativa dei Delegati del Dipartimento DEMM cui il CDS appartiene, il protocollo di intesa con la Società Consortile "Mediterraneo Sociale", in cooperazione con la quale si è istituito uno sportello di ascolto (composto da uno psichiatra e due psicologi) per i assistere gli studenti diversamente abili e coadiuvare i docenti che si occupano della loro formazione. 
L'Ateneo ha inoltre partecipato nel corso dell'anno 2014 al bando regionale per l'acquisto di beni strumentali per studenti con disabilità motorie, di cui si attende l'esito.

Delegato alla disabilità:

  • Dott.ssa Emanuela Migliaccio – Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

  • Ricevimento: martedì alle ore 12:00, presso l'Ufficio del Delegato alla disabilità, al piano terra dell’edificio di via Calandra

Link utili:

Aiutaci ad aiutarti

Normativa:

D.P.C.M. 09/04/2001

Legge 05-02-1992 n.104

Legge 21/02/1998 n. 162

Legge 28/01/1999 n. 17

Legge 12/03/1999 n. 68


 
Utilità
Vinaora Visitors Counter
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterToday2209
mod_vvisit_counterYesterday1935
mod_vvisit_counterThis week4822
mod_vvisit_counterLast week12442
mod_vvisit_counterThis month42059
mod_vvisit_counterLast month17458
mod_vvisit_counterAll days4382127
Recapiti
Dipartimento DEMM:
P.zza Arechi II - 82100 Benevento
 +39.0824.305210
 Fax +39.0824.305229
 demm@unisannio.it

Plesso Giurisprudenza:
Via Calandra, 4 - 82100 Benevento

Sad Giurisprudenza:
 +39.0824.305312
 +39.0824.305316
 Fax +39.0824.305315
 sad.giurisprudenza@unisannio.it